Nous utilisons des cookies, afin de personnaliser les contenus et les publicités et d'analyser les accès à nos sites internet. En outre, nous transmettons des informations sur ton utilisation de nos sites internet à nos partenaires pour e-mails, publicité et analyses. Voir détails

Quoi de nouveau ?

Lionella la Greca


Free Membre, Trapani
[fc-user:795509]

A propos de moi

“La cultura non salva niente né nessuno, non giustifica. Ma è un prodotto dell’uomo: egli vi si proietta, vi si riconosce, questo specchio critico è il solo ad offrirgli la sua immagine.”
(Le parole di J-P Sartre, 1964)



“Fumo. E per giunta sono mancino. Ho bisogno soltanto di tabacco e di cartine. Per un uomo intento a rollare, il bordo gommato della cartina è il confine che lo separa dal resto del mondo.”
(Il club dei mancini, di Günter Grass)


"L'uomo moderno nel tentativo di comprendere ed allo stesso tempo dominare il mondo, ha perso di vista l'aspetto essenziale, cioè l'essere, l'alternativa a tale olistica pretesa filosofica consiste in un ininterrotto contatto con la vita stessa" (Vaclav Havel)

Mia soltanto è la patria della mia anima. Vi posso entrare senza passaporto e mi sento a casa; essa vede la mia tristezza e la mia solitudine ma non vi sono case: furono distrutte durante la mia infanzia, i loro inquilini volano ora nell’aria in cerca di una casa, vivono nella mia anima. Marc Chagall


Aspiro alle stelle che non posso raggiungere [Vincent Van Gogh]

Il tempo presente e il tempo passato
sono forse presenti entrambi nel tempo
futuro,
e il tempo futuro è contenuto nel tempo passato.
Se tutto il tempo è eternamente presente
tutto il tempo è irredimibile.
“Ciò che poteva essere” è un’astrazione
che resta una possibilità perpetua
solo nel mondo delle ipotesi.
Ciò che poteva esse...re e ciò che è stato
tendono a un solo fine, che è sempre presente.
Passi echeggiano nella memoria
lungo il corridoio che non prendemmo
verso la porta che non aprimmo mai
sul giardino delle rose. Le mie parole echeggiano
così, nella vostra mente.
Ma a che scopo
esse smuovano la polvere su una coppa di foglie di rose
io non lo so…Th.S.Eliot

“Lo dico con orgoglio, non ho mai considerato la pittura come un’arte di puro intrattenimento e distrazione. Io volevo, tramite il disegno ed il colore che erano le mie armi, penetrare sempre più a fondo nella conoscenza degli uomini e del mondo, affinché questa conoscenza ci rendesse ogni giorno più liberi … Si. Sono ...consapevole di aver lottato con la mia pittura, come un vero rivoluzionario …” Pablo Picasso


[Thomas S. Eliot]

Commentaire 743

  • 51 2
  • 2 152 2 950
reçus / Donné

Compétence