Francesco Margarita.


Premium (World)
[fc-user:2366886]

A propos de moi

In uno mio libro di fotografia del 2007 dal titolo "Gente di strada" ho scritto: Il vero atto d'amore al futuro è documentare il proprio presente.

Ciao mi chiamo Francesco, grazie per essere entrato nel mio profilo - Per usare un aforisma, quando sono venuto al mondo la fotografia era a casa mia ad aspettare che nascessi - Sono nipote e figlio di appassionati di fotografia, mi ritengo fortunato ed orgoglioso per aver contribuito alla continuazione della passione di famiglia. Da ragazzo quando andavo in vacanza con la famiglia , mi piaceva molto osservare mio padre mentre ci scattava fotografie. Fino ai 18/19 anni non ho mai posseduto una reflex, usavo una Voigtländer Vito B con telemetro ricevuta in regalo da mia nonna per la mia prima comunione . In quel periodo però avevo pieno accesso alla fotocamera analogica di mio padre e a quella del mio defunto nonno. Dal 1972 al 1977, ho fatto parte del corpo dell’Aereonautica Militare Italiana. Un mio ex collega di reparto con la qualifica di “fotografo “ mi insegnò le tecniche dello sviluppo e della stampa in B&W. Per tanti anni sono stato fotografo F.I.A.F ( Federazione italiana associazioni fotografiche ) un'associazione nazionale nata con lo scopo di divulgare e sostenere la fotografia amatoriale, con sede a Torino e per anni ho avuto l'onore di essere presidente della galleria d' arte fotografica " Tina Modotti " di Acerra (NA). Con il mio primo stipendio mi regalai la prima reflex analogica, una RICHO TLS 401, una fotocamera usata del 1970 che oggi fa parte della mia collezione di fotocamere antiche. Tra i miei generi preferiti c’è la street photography perché amo la ricerca dei caratteri e gli aspetti che contraddistinguono i luoghi, le strade e la gente della mia terra. Napoli è la mia Città, la mia terra, che amo definire: (il paradiso della street life). La fotografia di strada riprende i soggetti in situazioni reali e spontanei in luoghi pubblici al fine di evidenziare gli aspetti della società e della vita di tutti i giorni. Sono attratto da questo genere di fotografia perché non ritengo vi siano limitazioni di sorta, per ogni foto scattata in strada, si racconta una storia. Di frequente scelgo le focali corte, perché la nitidezza, il dettaglio dell’immagini, la profondità di campo e l’inquadratura sono le mie prime priorità. Ovviamente la livella elettronica, la regola dei terzi e l'esposizione zonale completano l'elenco . Non sono un grande viaggiatore, forse frenato dal fatto d'amare troppo la mia terra e le mie origini. I volti segnati e abbronzati dei pescatori, gli scenari fantastici dei paesaggi della costiera, la tradizionale cucina del sud, la vita notturna, i moltissimi street food con le gustose specialità a basso costo, e ancora l'arte, la cultura, la storia, il teatro, le famosissime canzoni classiche napoletane conosciute in tutto il mondo, le passeggiate per i quartieri spagnoli di Napoli con la fotocamera pronta per lo scatto street d'autore – e ancora per finire, ma non ultimo, il piacere di incontrare un collega appassionato di fotografia nei vicili di Napoli e scambiare qualche opinione sulla passione in comune . Le caratteristiche che rendono la mia città e i suoi abitanti così diversi da qualunque altro luogo e popolo? I napoletani—specialmente quelli delle zone più centrali come i Quartieri Spagnoli, il Rione Sanità, Forcella, Spaccanapoli—credono fermamente di essere unici. Il modo in cui parlano, si vestono e muovono è totalmente diverso. Sono incredibilmente passionali, colorati, vistosi, frenetici, accoglienti, scaltri, sguaiati, orgogliosi, melodrammatici e incompresi. La lista di aggettivi è infinita. Napoli è il paradigma perfetto della vita stessa, ed è il vero eden per il fotografo di strada. Napoli è così, una città che sa farti sentire sempre il benvenuto. Da qualsiasi luogo tu venga”. Essere uno street photographer e vivere a Napoli, per me è il massimo che potessi aspirare dalla passione per fotografia.

Grazie per aver visitato la mia pagina del profilo. 12/APR /2020


-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Di tutti i maestri della fotografia il mio preferito è Henri Cartier-Bresson – Apprezzo tantissimo le sue opere di street , in special modo quelle scattate a Napoli nel 1960 .
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Il mio pensiero : Il messaggio fotografico è per chi lo recepisce, la fotografia non deve spiegare ma suggerire.
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------


.

autoritratto
autoritratto
Francesco Margarita.
Autoritratto
Autoritratto
Francesco Margarita.
Un nio ritratto del  1979
Un nio ritratto del 1979
Francesco Margarita.



-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Tutte le foto sono di mia proprietà e non possono essere utilizzate senza il mio consenso ! come titolare del copyright, sono la sola persona che ha il diritto esclusivo di utilizzare le immagini. .................Rinnovo abb. F.C. 27 marzo 2021
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Commentaire 111

  • 279 213
  • 4 010 4 104
reçus / Donné

Compétence

  • Photographe (expérimenté)
  • Intéressé par la photographie

Equipement

FOTOCAMERE DIGITALI

Canon Eos 5DS
Canon Eos 5D mark II
Canon eos 30D
Canon Powershot G1X Mark III
Fujifilm S7000

CORREDO OB. DIGITALE
Ob. Canon eos 24-105 mm
Ob.Canon eos 17-40 mm
Ob.Canon eos 70-200 mm
Ob.Canon eos 50mm

Canon Speedlite 600EX-RT Flash

--------------------------------------------------------------

Spectrometer Minolta color meter II
(- misuratore del colore )

Esposimetro Sekonik flashmate l-308x
(misuratore della luce )
-------------------------------------------------------------

FOTOCAMERE ANALOGICHE REFLEX
Canon AT-1 Reflex 1976
Canon AE1 Reflex 1976
Canon A1 Reflex 1979
Canon AE1 Program reflex 1981
-----------------------------------------------------------------
FOTOCAMERE ANALOGICHE RANGEFINDER
Canon IV (E.P.) Rangefinder 1953
Canon IIF (E.P.) Rangefinder 1955
Canom ( P ) Rangefinder 1959
Canon X Reflex 1964
Canon FT Reflex 1966
Canon FTB Ql Reflex 1971
Canon EX QL Reflex 1972
Canon EF Reflezx 1973
----------------------------------------------------------
Leica IID Telemetro 1936
Richo TLS 401 Reflex 1970
Kiev II Telemetro 1947
Zorki 1 Telemetro 1948
Voigtlander Vito B telemetro 1954
Zorki II Telemetro 1955



.